Category: News
Bonus vacanze – guida aggiornata dell’Agenzia delle entrate

L’Agenzia delle Entrate ha aggiornato la guida in cui vengono illustrate le procedure per richiedere e utilizzare il bonus vacanze, previsto dall’articolo 176 del decreto legge “rilancio” n. 34 del 2020. Nella parte finale della guida sono riportate le risposte alle domande più frequenti, molte delle quali già note. Si evidenziano di seguito i chiarimenti forniti dall’Agenzia delle Entrate alla luce delle recenti modifiche apportate alla norma istitutiva dell’agevolazione.

Intermediazione di portali, agenzie di viaggio e tour operator

Il decreto legge “agosto” n. 104 ha previsto che il pagamento del servizio possa essere corrisposto anche con l’ausilio, l’intervento o l’intermediazione di soggetti che gestiscono piattaforme o portali telematici, oltre che – come già previsto inizialmente – di agenzie di viaggio e tour operator. Nelle FAQ riportate nella guida viene chiarita la procedura da seguire in tali casi.

L’intermediario deve comunicare al fornitore del servizio turistico il codice univoco o il QR code, il codice fiscale del fruitore (al quale verrà intestata la fattura, il documento commerciale o lo scontrino/ricevuta fiscale) e l’importo del corrispettivo dovuto, ai fini dell’inserimento di questi dati nell’apposita procedura web. In alternativa, il fornitore del servizio turistico può incaricare l’intermediario, attraverso i servizi telematici dell’Agenzia (nomina di incaricato o di gestore incaricato), ad operare in suo nome e per suo conto nella procedura web dedicata al bonus vacanze.

In entrambi i casi, il documento fiscale dovrà essere emesso dal fornitore del servizio turistico o dall’intermediario in nome e per conto del fornitore del servizio turistico.

Proroga del termine ultimo per utilizzare il bonus vacanze

Il decreto legge “ristori” n. 137 ha esteso il periodo di utilizzabilità dei bonus vacanze, inizialmente previsto dal 1° luglio al 31 dicembre 2020, fino 30 giugno 2021 .

La richiesta di accesso all’agevolazione da parte dei nuclei familiari deve però essere effettuata entro il 31 dicembre 2020, mediante l’applicazione per dispositivi mobili IO, resa disponibile da PagoPA S.p.A.

Nelle FAQ riportate nella guida viene chiarito che il bonus vacanze ha validità anche se il soggiorno si estende al di fuori del periodo previsto dall’agevolazione, ma deve però comprendere almeno un giorno tra il 1° luglio 2020 e il 30 giugno 2021 (termine finale così modificato dal decreto “ristori”)

guida_bonus_vacanze_nov2020.pdf


Comune di Roma – Contributo a fondo perduto per le attività economiche e commerciali nel centro storico

Al fine di verificare l’ubicazione dell’attività nella cd. Zona A del Comune di Roma è necessario consultare il NIC (Nuova Infrastruttura Cartografica) utilizzando il link:

comune.roma.it/TERRITORIO/nic-gwt/#menu

Dal suddetto portale, dopo aver accettato i termini di utilizzo, è necessario “spuntare” nell’elenco sulla sinistra sotto la sezione “Tematismi” la voce “PIANO REGOLATORE GENERALE”, successivamente, dal menù orizzontale presente sulla destra che riporta una serie di icone, accedere alla funzione “Localizzatore” contrassegnata dall’icona con il binocolo, che permette di inserire indirizzo e numero civico di interesse visionando l’area in cui ricade l’attività che verrà indicata sulla mappa con un piccolo cerchio di colore arancione.

In seguito, dal menù orizzontale presente sulla destra, cliccando sull’icona contrassegnata da una “i” e portando il cursore sulla posizione dell’attività si apre la sezione “Risultati info” nell’elenco sulla sinistra.

Spuntando la funzione “PGR – Sistemi e regole – 1:5000” si apre successivamente una finestra contenente la componente che dettaglia il tessuto di riferimento.

Nella zona territoriale omogenea A ricadono le componenti della Città storica.


Octorate vince il 2019 Most Engaged Partner in EMEA di Booking.com

 

AMSTERDAM, 4 Febbraio 2020. La nostra piattaforma per hotel e property manager ha ricevuto il premio 2019 Most Engaged Partner in EMEA da Booking.com, la più grande Agenzia di Viaggio Online al mondo. Octorate conferma anche l’adesione al programma Premier Connectivity Partnership  di Booking.com nel 2020, per il quinto anno di fila dal 2015.

Il Connectivity Partner Program di Booking.com è ideato per accelerare le performance dei partner tecnici con l’obiettivo comune di crescere il valore del mercato e i risultati di business insieme nel medio termine.

Lo status di ‘Premier‘ garantito dal programma è un set di benefici per premiare i partner in funzione dei loro risultati operativi, a supporto delle strutture connesse su Booking.com dai channel manager. Ad essere premiate sono quelle soluzioni che evidenziano dati di miglioramento per hotel e affitti turistici che usano un channel manager come Octorate, traendone benefici misurabili sia in termini di profitto che di esperienza finale dei viaggiatori.

Booking.com ci ha riconosciuto come Premier Connectivity Partner anche nel 2020 basando la sua valutazione su canoni di performance che considerano la qualità del servizio, le modalità di supporto innovativo e l’infrastruttura tecnologica richiesta per integrare le API di  Booking.com con successo. Raggiungendo, e in certi casi eccedendo, i requisiti di Booking.com, Octorate è stato l’unico Partner Italiano a ricevere per due anni di fila il Partner Achievement Awards, stavolta come 2019 Most Engaged Partner dell’area EMEA.

 

 

Rolf Nijdam, Global Head of Connectivity Partnership Programs at Booking.com, ha avuto modo di dire “Abbiamo concluso il primo anno di Premier Partnership Programme con i nostri alleati tecnici in giro per il mondo nel 2017. L’obiettivo del programma è di intensificare la collaborazione con i nostri associati per aiutarci vicendevolmente a crescere il business insieme. Durante il 2019 siamo stati molto contenti di vedere un tale coinvolgimento da parte di tutti i Premier Partner di Booking.com.”  

Francesca Carvaruso, Connectivity Partner Manager di Booking.com Italia, ha aggiunto “Apprezziamo molto la collaborazione con Octorate e siamo felici dell’impegno profuso negli anni per crescere insieme a Booking.com, aiutando le proprietà connesse sui nostri portali ad ottenere sempre il massimo in termini commerciali e operativi. Questo premio è un ringraziamento agli investimenti fatti finora, con la speranza di continuare a crescere ancora di più nel 2020.”

Fabrizio Scuppa, CEO di Octorate.com,  “La nostra partnership con Booking.com è di lungo corso e ci ha portato una crescita costante negli anni. Nell’iter che ci ha fatto ottenere lo status di Premier Connectivity Partner per la prima volta nel 2015 abbiamo connesso a Booking.com migliaia di nuove proprietà e introdotto le funzioni della piattaforma ad altrettante proprietà già esistenti. Come risultato di questa partnership strategica e del duro lavoro svolto insieme, siamo felici che la tecnologia innovativa di Octorate e il suo team affiatato ricevano come riconoscimento di merito il premio per il secondo anno di fila. Non vediamo l’ora di crescere ancora di più insieme nel 2020.” 

Octorate ha clienti in oltre 50 paesi che spaziano da boutique hotel, bed and breakfast, locazioni turistiche, fino a grandi alberghi e resort. Queste proprietà aumentano le vendite e i profitti grazie alla nostra soluzione sviluppata nel corso degli anni per essere il miglior gestionale integrato alla piattaforma di Booking.com.

A proposito di Octorate

Fondata nel 2011, Octorate è una piattaforma di distribuzione e un network B2B per hotel e affitti turistici che permette di connettersi alle OTA e ricevere pagamenti online in modo semplice e veloce. Octorate serve oltre 20.000 strutture nel mondo ed è connesso a più di 130 Online Travel Agency. Octorate è Premier Connectivity Partner e Most Engaged Partner in EMEA di Booking.com, Preferred Software Partner di Airbnb e Integrated Partner di HomeAway.  

A proposito di Booking.com

Fondato nel 1996 ad Amsterdam, Booking.com è la più grande Agenzia di Viaggio Online del mondo. Parte integrante di Booking Holdings Inc., Booking.com impiega 17.000 persone in 198 uffici sparsi in 70 paesi. Il portale e l’app di Booking.com è disponibile in oltre 40 lingue diverse, offre 28.344.854 strutture elencate nel listino e copre 146.926 diverse destinazioni su un territorio esteso in 228 paesi del mondo.

 


Octorate è Booking.com Premier Connectivity Partner 2020

 

Siamo orgogliosi di annunciare che Octorate è Premier Partner di Booking.com anche per il 2020.

Per il quinto anno consecutivo, lavoreremo a stretto contatto con Booking.com con l’obiettivo di sviluppare un servizio sempre più completo, efficace e semplice da usare.

Tra le novità del 2019 :

  • Booking Engine OTA
  • Octo · Daily
  • Messaggi e template tramite Whatsapp!
  • Octo · Messenger
  • Split · Prenotazione
  • Booking Reviews
  • Nuova Sezione Statistiche
  • Incassi programmati
  • Nuova Logica Bambini
  • Attivazione automatica del Listino Prezzi

Ma non è tutto

Abbiamo cominciato con la giusta carica implementando la sezione del Mapping, che ora mostra le tariffe derivate in modo chiaro e ordinato, aggiungendo al Calendario le Icone Intelligenti e creando la sezione dedicata ai piani tariffari da associare alle singole tariffe.

Il 2020 sarà un anno pieno di iniziative e nuove funzioni, che aggiungeremo in collaborazione con l’OTA più famosa d’Europa